Spedizione gratuita per ordini superiori a $ 50 negli Stati Uniti contigui, Canada, Europa e Regno Unito. Acquista ora

Festa dei Sette Pesci all'Arteflame Grill

Feast of the Seven Fishes on the Arteflame Grill
Feast of the Seven Fishes on the Arteflame Grill

La Festa dei Sette Pesci fa parte della celebrazione della vigilia di Natale italo-americana. La lunga tradizione di mangiare pesce alla vigilia di Natale risale alla tradizione cattolica romana di astenersi dal mangiare carne durante determinati periodi sacri dell'anno. Questa festa della vigilia di Natale è un giorno di veglia o di digiuno e, poiché in tali giorni non è possibile utilizzare carne o grasso animale, i cattolici osservanti mangerebbero invece pesce (tipicamente fritto nell'olio).

PERCHÉ 7?? La "Festa dei Sette Pesci" può includere sette, otto o anche nove pesci specifici considerati tradizionali. Tuttavia, è noto che alcune famiglie italo-americane festeggiano con nove, undici o tredici diversi piatti di pesce. I "sette" pesci come concetto o nome fisso sono sconosciuti nella stessa Italia. In alcune delle più antiche famiglie italoamericane non si contava il numero dei piatti di pesce. Ci sono molte ipotesi su cosa rappresenti il ​​numero "7". Il sette è il numero più ripetuto nella Bibbia e appare più di 700 volte.

La festa inizia tipicamente con il baccalà (baccalà) o il merlano al limone, seguito da qualche versione di vongole o cozze negli spaghetti, calamari, polpi, bronzino e oltre a un numero infinito di altri piatti di pesce. Alcuni hanno suggerito che l'idea dei "sette" pesci abbia avuto origine nei ristoranti.

Lindsay "Mama" O'Neill prepara il Banchetto dei Sette Pesci sull'Arteflame! Guarda il video sopra per la preparazione completa del pasto e fai clic su questi collegamenti per le ricette di ciascun piatto!

Feast of 7 fishes
Buon Natale e buone vacanze da Arteflame!

Griglie, piastre e accessori Arteflame

Ottieni una cucina a livello di steakhouse e migliora la tua esperienza alla griglia, a casa!

Lascia un commento

Nota bene: i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione.