Free Shipping on Orders $50+ Shop Now

 

Arteflame grill internal airflow. Smokeless grilling.


Perché scegliere un barbecue Arteflame?

Le griglie Arteflame sono realizzate per:

  1. Rosola come una steakhouse: Raggiungi temperature superiori a 1.000 °F sulla griglia centrale.
  2. Griglia tutto in una volta: Il design unico consente la cottura simultanea di vari alimenti.
  3. Infonde un sapore ricco e affumicato: Ottieni quel gusto profondo da steakhouse con un tocco di affumicatura.

Le griglie Arteflame risolvono perfettamente queste preoccupazioni con una squisita combinazione di griglia e piastra. La griglia centrale raggiunge temperature roventi, mentre il piano cottura in solido acciaio varia da 450 sul bordo interno a 250 sul bordo esterno, fornendo una gamma versatile per la cottura simultanea a diverse temperature.

Oltre alla funzionalità, le griglie Arteflame vantano design straordinari, fungendo da punto focale in ogni giardino. Inoltre, fungono anche da bracieri, aggiungendo un'altra dimensione unica che manca alle griglie tradizionali. Sperimenta la perfetta combinazione di prestazioni ed estetica con Arteflame.

 

Inserti griglia Arteflame

L'inserto Arteflame trasforma la tua griglia standard in una combinazione versatile di griglia e piastra, ideale per una varietà di piatti come frutti di mare, bistecche, hamburger e verdure. Prova la comodità di grigliare l'intero pasto contemporaneamente. Il design unico della piastra ti consente di cucinare tutto il cibo in una volta, preservandone i succhi naturali. Eliminando le fessure attraverso le quali i succhi potrebbero cadere nel fuoco, la piastra previene le fiammate che potrebbero bruciare il cibo. Goditi i vantaggi di un piano cottura solido, perfetto per ottenere quel delizioso sapore affumicato senza il rischio di bruciarsi.

 

Scegliere l'acciaio al carbonio rispetto alla ghisa

Quando si decide tra acciaio al carbonio e ghisa per il proprio piano cottura, è fondamentale comprendere le differenze principali che rendono l'acciaio al carbonio una scelta superiore. Sebbene entrambi i materiali eccellano nella cottura e nella grigliatura, il diverso contenuto di carbonio li distingue.

L'acciaio al carbonio contiene circa l'1% di carbonio, mentre la ghisa vanta il 2%-3% di carbonio. Questa differenza apparentemente piccola influisce in modo significativo sulla struttura della grana del metallo. Nella ghisa, il carbonio aggiuntivo tende ad aggregarsi in carburi, formando sacche di carbonio puro (grafite). Questo processo rende il metallo duro, fragile e soggetto a fessurazioni.

La ghisa è soggetta a crepe e rotture, soprattutto se sottoposta a riscaldamento irregolare. Lo stress causato dalla dilatazione termica irregolare, combinato con sacche di carbonio, porta alla fessurazione. La fragilità della ghisa è evidente in caso di caduta, poiché le aree ad alto contenuto di carbonio non possono resistere allo shock.

Al contrario, il contenuto di carbonio dell'1% dell'acciaio al carbonio lo rende più resistente a questi problemi. La struttura a grana uniforme dell'acciaio al carbonio è meno suscettibile allo stress termico o agli shock. Inoltre, l'acciaio al carbonio viene sottoposto a un processo di laminazione in acciaieria, dove viene forzato tra rulli pesanti mentre è caldo. Il successivo immersione in acqua fredda congela la struttura del grano, migliorandone la resistenza e la durata. Anche con carichi termici irregolari o cadute accidentali, l'acciaio al carbonio rimane intatto, garantendo una durata di utilizzo.

La suscettibilità della ghisa a fessurazioni e rotture è esacerbata da superfici più grandi e materiali più sottili. Nelle griglie, dove la distribuzione del calore è intrinsecamente irregolare, la ghisa diventa una scelta poco pratica per gli inserti. Questo è il motivo per cui tutti i piani cottura, gli inserti, le piastre e i Burger Puck Arteflame sono realizzati esclusivamente in acciaio al carbonio, garantendo prestazioni ottimali e durata per tutta la vita.

Di cosa è fatto il Grill Arteflame?


Ogni griglia Arteflame è realizzata in acciaio CORTEN, noto anche come acciaio "resistente agli agenti atmosferici". Anche se questo acciaio ha un costo più elevato, la sua eccezionale tenacità e resistenza agli agenti atmosferici lo rendono un investimento utile. Specificamente formulato per uso esterno, l'acciaio CORTEN sviluppa una patina naturale e duratura che ne aumenta la bellezza nel tempo. Non esiste davvero alcun sostituto per questo acciaio unico e resistente.

Arteflame utilizza esclusivamente acciaio al carbonio per tutti i piani cottura, inserti e griglie, poiché si è dimostrato il materiale di cottura ottimale. A differenza della ghisa, l'acciaio al carbonio non si rompe né si crepa. Supera anche materiali come l'alluminio, che può essere dannoso per il corpo umano, e le griglie in acciaio cromato, che possono contenere cadmio. Inoltre, l'acciaio al carbonio evita la presenza di piombo presente nell'acciaio rivestito in porcellana, rendendolo la scelta migliore e più sicura per cucinare.

 

Il legno viene utilizzato come combustibile?

Le griglie Arteflame funzionano con una combinazione di legna e carbone come fonti di combustibile. Le scelte ottimali per i legni duri includono il noce americano, la quercia, l'acero e i legni da frutto come il pesco, il ciliegio e il melo. Questi legni duri conferiscono sapori aromatici alla tua cucina, consentendo una varietà di esperienze di gusto. È consigliabile evitare legni teneri come il pino a causa della loro tendenza a produrre eccessivo fumo e brace. Inoltre, i tronchi fabbricati, contenenti cera e riempitivi, dovrebbero essere evitati, soprattutto se utilizzati per cucinare, poiché possono rappresentare un potenziale danno.

Cosa distingue i piani cottura Arteflame?

Arteflame utilizza un processo di produzione specializzato per tutte le griglie e gli inserti, garantendo una vestibilità e una finitura precise e raffinate. Questo processo elimina le imperfezioni dei materiali e leviga tutti i bordi dell'acciaio, evitando che le particelle di cibo si depositino e si nascondano. Sebbene questo metodo comporti costi più elevati, garantisce la qualità a cui miriamo e che vi aspettate dai nostri prodotti.

Come condisco il piano cottura?

Condire il piano cottura è essenziale per ottenere una superficie antiaderente e prevenire la ruggine. Il disco per condimenti Arteflame è il modo più semplice ed efficace per condire il piano cottura. In alternativa, puoi usare oli da cucina come quello di semi di lino o di vinaccioli. Per istruzioni dettagliate, fare riferimento al manuale di condimento per una guida completa.

Suggerimenti per il condimento

Video sul condimento

 

 

Affrontare la ruggine sul piano cottura

La presenza di ruggine sul piano cottura indica che il condimento potrebbe essersi consumato. Nella maggior parte dei casi, risolvere questo problema è semplice. Riscalda semplicemente il piano cottura alla temperatura di grigliatura e raschia via tutta la ruggine. Quindi, utilizzando uno straccio e olio da cucina (consigliamo olio di vinaccioli), pulire il piano cottura fino a rimuovere tutta la ruggine. Questo prepara il piano cottura per il processo di pre-stagionatura. Dato che il piano cottura è costruito in solido acciaio al carbonio, la ruggine è generalmente a livello della superficie e raramente è necessaria una levigatura approfondita.

Per ri-condire il tuo Arteflame, segui lo stesso processo che hai utilizzato inizialmente per condirlo.

Quali oli da cucina sono adatti?

Puoi utilizzare qualsiasi olio da cucina per uso alimentare per la tua griglia Arteflame. Tuttavia, è essenziale essere consapevoli delle potenziali allergie alle noci tra i futuri ospiti, rendendo l'olio di arachidi meno consigliabile. Per un condimento efficace sul piano cottura, consigliamo in particolare di utilizzare uno dei nostri dischi per condimenti specializzati. Per mantenere un condimento adeguato e prevenire l'ossidazione quando la griglia non è in uso, si consiglia un leggero strato di olio di vinaccioli.

Per una dimostrazione sull'utilizzo del disco di condimento come alternativa all'olio, guarda questo breve video.

 

 

Quanto tempo dura il processo di riscaldamento?

Una volta accesa la griglia Arteflame, avrai tutto il tempo per preparare tutto il cibo prima che sia pronto per essere grigliato. Il modo più semplice per accendere il tuo Arteflame è con l'accendino Arteflame: basta accendere un cumulo di carbone al centro della griglia e aggiungere legna quando il carbone diventa caldo.

È necessaria una copertura?

Una volta che il piano cottura è adeguatamente stagionato, oliato e pulito dopo ogni utilizzo, non è necessaria alcuna copertura. Arteflame è progettato per resistere all'esposizione all'aperto tutto l'anno. Offriamo coperchi in acciaio opzionali per la parte centrale della griglia e coperture in vinile. I coperchi in acciaio inossidabile impediscono l'ingresso di detriti e aiutano a soffocare il fuoco dopo la grigliata, mentre le coperture in vinile contribuiscono a prolungare la resistenza alla ruggine del piano cottura.

È sicuro per le terrazze in legno?

Per il posizionamento su ponti in legno/Tyvek o altre superfici infiammabili, ti consigliamo di utilizzare piastrelle o un tappetino per griglia sotto Arteflame. La base alta europea o la base alta rotonda del Classic 40 non pone alcun problema diretto sulle superfici infiammabili e la base alta rotonda include un raccoglicenere per evitare il contatto della cenere con il tuo mazzo.

Come misura di sicurezza aggiuntiva, puoi posizionare sabbia o pietre sul fondo del tuo Arteflame per catturare eventuali braci sciolte. Tuttavia, le basi basse non sono consigliate per i ponti in legno o fabbricati, poiché funzionano come bracieri, trasferendo calore al ponte. Per motivi di sicurezza si consiglia di utilizzare piastrelle in pietra/cemento o un tappetino sotto la griglia Arteflame.

Come posso pulire la cenere di legna e carbone dalla griglia? 

 

Il mio Arteflame causerà macchie sul mio patio in cemento?

Ogni Arteflame è meticolosamente progettata per garantire che l'acciaio corten non entri mai in contatto diretto con la superficie su cui poggia. Le griglie Euro sono dotate di un piedino in acciaio inossidabile, mentre le altre griglie Arteflame sono dotate di piedini avvitati, che sollevano la griglia da terra. Questo design non solo previene le macchie ma facilita anche il flusso d'aria nella griglia dal basso.

Il grasso colerà nel mio patio?

Ogni piano cottura Arteflame è finemente bombato, dirigendo tutto il grasso in eccesso al centro della griglia, dove brucia in modo sicuro. Il design accurato garantisce che nessun grasso fuoriesca dall'Arteflame.

Devo conservare Arteflame al chiuso durante l'inverno?

No, le griglie Arteflame sono costruite per resistere all'esposizione all'aperto durante tutto l'anno. Se non viene utilizzato per periodi prolungati, si consiglia di applicare regolarmente olio di vinaccioli per mantenere il piano cottura ben stagionato. Per l'uso invernale, coprire la tua Arteflame con la nostra copertura in acciaio inossidabile o in vinile eviterà che si riempia di neve. Se osservi un'ossidazione superficiale dopo periodi prolungati di non utilizzo, accendi un fuoco nell'Arteflame, portalo a temperatura, raschia via eventuali ossidazioni e strofina il piano cottura con olio da cucina per pulirlo e ristabilirlo.

Perché i prezzi in Europa appaiono diversi da quelli negli Stati Uniti?

In Europa, i prezzi indicati includono tutte le tasse, che possono essere considerevoli e talvolta arrivare fino a un ulteriore 22%. Negli Stati Uniti vendiamo sempre i prodotti escluse eventuali tasse applicabili, con alcune variazioni nei tassi di cambio e nelle spese di spedizione. Se si considerano questi fattori, le differenze di prezzo apparenti tra Europa e Stati Uniti sono in realtà trascurabili.